Le Sibille & Alveare di Artemide

Mondo, Marzo 2022 – In un mondo stravolto dalle ingiustizie, quali armi più potenti di amore, arte e bellezza per ritrovare la pace e la speranza? Le Sibille, da sempre impegnate a celebrare l’amore universale e l’unione, insieme prendono parte ad Alveare d’Artemide, il progetto culturale fondato da Marina Balsano e curato da Irene Galandra, che si pone il nobile obiettivo di trasmettere un messaggio di forza e gioia attraverso pezzi unici di arte indossabili realizzati proprio nell’Atelier romano. Ogni gioiello è legato a temi attuali di grande rilevanza sociale, come la pace, la sostenibilità, i diritti delle donne e delle minoranze. La collaborazione con l’artista Paola Gandolfi ha dato vita alla collezione Rondine in Fiamme in cui protagonista è la rondine, simbolo di fiducia e rinascita. La collezione si compone di sette opere, tra cui il pendente Rondine in Fiamme, una rondine realizzata con la tecnica del Mosaico Minuto Romano sulle cui ali arde una fiamma viva dal significato profondo, e la collana Albero Madre, che rappresenta un imponente albero secolare le cui radici sono rivolte al volto della donna che la indosserà, per darle forza e sostenerla. Più che mai attuale è il gioiello No Bomb, che raffigura proprio un missile provocatoriamente decorato con fiori delicati e colorati. “Strappando un sorriso di leggerezza e portando nello spazio nessuna devastazione ma solo doni floreali”: queste le parole de Le Sibille per descrivere l’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Chiudi